venerdì 22 giugno 2012

Quel semaforo dell'Isoletta, caduto e mai più sostituito

Sono ormai passati due anni da quando il vento abbatteva il semaforo all'incrocio che i lesiani chiamano dell'Isoletta, tra la strada statale del Sempione con la via al Castello e la strada Provinciale che porta a Massino. Come mai due anni? Proprio per saperne di più i Consiglieri Comunali del Gruppo di Lesa nel Cuore hanno presentato un'interpellanza il cui testo è il seguente:

«I sottoscritti Consiglieri Comunali del gruppo "Lesa nel cuore" Diana Celestina, Tozzi Tiziana, Mario Conterio

ricordano che

• nell’estate 2010 a causa del forte vento cadeva rovinosamente il semaforo posto sopra la carreggiata in direzione di Arona.

• la struttura di sostegno ha ceduto sollecitata oltre che dalle intemperie probabilmente anche per l’usura degli anni.

• a distanza di due anni non si è ancora provveduto alla sistemazione e al riposizionamento del semaforo sopra la carreggiata.

• questo incrocio è molto trafficato ed è un punto strategico anche per il traffico locale sia automobilistico che pedonale.

• la mancanza del semaforo potrebbe mettere a rischio la viabilità e provocare incidenti.

• si potrebbero apportare delle migliorie in modo di facilitare l’attraversamento pedonale e meglio segnalarlo


in considerazione di quanto sopra esposto rivolgono al Sindaco e all’Assessore Savazzi la presente interpellanza allo scopo di conoscere:


• Quali provvedimenti sono stati assunti al fine di provvedere alla sistemazione del semaforo
• Se sono stati effettuati dei controlli per accertarsi della stabilità dell’altro semaforo in direzione di Lesa considerando che anche la struttura potrebbe essere deteriorata.
• Quando verranno effettuati i lavori di sistemazione dell’incrocio»

lunedì 4 giugno 2012

Domenica 24 la grande alborellata di Lesa nel Cuore

Grande alborellata di Lesa nel Cuore


Una giornata in compagnia gustando una delle squisitezze del nostro lago

AREA ATTREZZATA DEL CAMPO SPORTIVO VIA DAVICINI , LESA

Le alborelle fritte sono pronte a partire dalle ore 11.30

DOMENICA 24 giugno 2012

Vi aspettiamo